La dieta delle parole con il Metodo 3T

SAI CHE LE PAROLE FANNO INGRASSARE?

In questo periodo dell’anno in cui vengono proposte varie diete di preparazione alle feste 

(in modo tale da “prevenire” l’aumento di qualche etto ), 

in questo periodo in cui si suggerisce di “fare pulizie” e di liberarsi delle cose che ormai non ci servono più,

 

anche io ho elaborato la mia proposta, prendendo spunto sia da queste proposte, 

sia dalle ispirazioni che mi sono arrivate dai miei libri e dal potere della gratitudine.

 

 

Come sai mi piace disegnare e creare le mappe della gratitudine 

(proprio ieri ho proposto la mappa della missione personale con il Metodo 3T),

allora mi sono detta:

“come posso unire tutti questi elementi per dar vita ad un nuovo esercizio di gratitudine?”

Negli ultimi mesi ho concentrato molta attenzione alle parole, ( trovi anche un articolo che ho dedicato al Dott. Emoto e ai suoi studi sulla memoria dell’acqua), tanto che ho anche applicato il metodo 3t

per dar vita all’Alfabeto della gratitudine, condensato nel secondo libro.

TUTTA QUESTA PREMESSA PER DIRTI COME… 

 

Nasce così la dieta delle parole con il Metodo 3T

A partire da domani e per i prossimi 21 giorni, ci prepareremo insieme per la dieta delle parole.

Ti invito a iscriverti nel gruppo Facebook per condividere l’esperienza da qui.

Quindi non ti resta che munirti di foglio e pennarelli ed iniziare la tua dieta delle parole.

A presto!

Anna Katia

Commenti Facebook

Lascia un commento