Come vincere il tuo avversario in 1 semplice mossa

In questo post, voglio svelarti subito il segreto che ho appreso dal mondo delle arti marziali per sconfiggere il mio avversario in una sola mossa.

Te lo svelo subito, richiamando Sun Tzu

“Vinci il tuo nemico SENZA COMBATTERLO”.

Bella scoperta, potresti dirmi.

Facile parlare così.

Più difficile da mettere in pratica quando ti ritrovi in 

quelle situazioni 

in cui nella vita resti  senza parole di fronte

a qualche personaggio che ti parla in modo sfacciatamente villano

 

Oppure  tutte quelle volte in cui  si  ricevono commenti personali,

osservazioni arroganti che  provocano emozioni negative 

(a volte coltivate in modo inespresso, con danni pure gravi alla  salute)

che rischiano di arrivare a scatenare reazioni di rabbia.

E ti assicuro che ci sono passata tante volte e spesso avrei voluto avere a portata di mano una bella pizza da piantare in faccia a quell’interlocutore (chiamiamolo così).

 

 So che non si può.

E so che in quei momenti di rabbia si può rischiare anche di rovinare

per sempre delle relazioni o combinare altri casini.

 

So che possono essere situazioni quasi all’ordine del giorno,

 in famiglia, nel lavoro o in qualunque altra situazione di contatto sociale.

Anche a me è successo più volte di sentirmi aggredita e proprio non ne potevo più.

 Così ho iniziato a scavare in me stessa

e a ricercare come poter imparare a reagire in modo elegante e con equilibrata determinazione.

Ho scoperto che è possibile.

Non ho detto che sia semplice. Ho detto che si può IMPARARE, se si vuole.

 

Si tratta di una vera e propria arte che va coltivata come la pratica di un’arte marziale.

 

No, non ti sto dicendo che devi iscriverti ad un corso di arti marziali.

(Anche se potrebbe darti i suoi frutti)

Tutto il percorso è molto collegato al percorso di gratitudine,

perchè quando sei impegnato a coltivare emozioni positive e a concentrarti 

sul bello della vita, succedono quasi dei “miracoli” anche nelle altre situazioni.

Solo che è un cammino.

Desidero solo condividere alcune tra le principali strategie che ho studiato ed applicato per imparare ad essere più paziente e a reagire in modo elegante e determinato.

Se l’argomento ti interessa, sappi che terrò dei seminari gratuiti online.

Il primo appuntamento con questi momenti di crescita personale vede come argomento
” la gestione delle emozioni nelle situazioni conflittuali”.

Ecco il programma:

– come nascono le offese

– cosa è un attacco verbale?

– quali sono gli atteggiamenti possibili

– le 3 strategie fondamentali

– le 3 domande emozionali

 

Puoi iscriverti al gruppo Facebook per partecipare gratuitamente al primo appuntamento che terremo 

venerdì 12 ottobre dalle ore 18 – alle ore 18.30

da qui:

 

https://m.facebook.com/groups/931331796997465/

 

Metti in agenda l’appuntamento e partecipa con carta e penna.

Ci vediamo presto

Grazia, grazie, grazie

 

Anna Katia

 

Commenti Facebook

Lascia un commento